Ricette Cosmetiche

AZIONE LENITIVA E CURATIVA

Se si vuole migliorare l’azione lenitiva e curativa dell’olio i ‘oliva, si può aggiungere olio essenziale di lavanda (due gocce di olio essenziale per ogni cucchiaio di olio di oliva): in questo modo si otterrà un olio efficace per la pelle scottata dal sole, per favorire la guarigione dopo piccole escoriazioni o ustioni o per prevenire la comparsa di smagliature.

AZIONE ANTI-ETÀ

Se vogliamo usare il olio di oliva per evitare la formazione di rughe su viso, collo e scollatura, possiamo applicare un cucchiaino di olio di oliva al quale avremo aggiunto una goccia di olio essenziale di geranio. Scopri 10 usi di bellezza con il olio di oliva.

AZIONE CONTRO LE SMAGLIATURE

Per un’azione ancora più efficace sulle smagliature, potete preparare un olio con 30 millilitri di olio d’oliva a cui aggiungerete 20 millilitri di olio di rosa canina.

AZIONE IDRATANTE CAPILLARE

Per la cura dei capelli, si possono realizzare impacchi e maschere pre-shampoo aggiungendo all’olio d’oliva olio essenziale di rosmarino: si aggiungono da tre a cinque gocce di olio essenziale con olio d’oliva, la miscela viene miscelata e applicata sui capelli bagnati, insistendo sulle punte in caso di capelli ricci e fragili o sul cuoio capelluto se lo scopo è quello di calmare l’infiammazione del cuoio capelluto. Dopo averlo lasciato agire per almeno 30 minuti, si può continuare con lo shampoo e il trattamento può essere ripetuto due o tre volte a settimana.

Suggerimento: per sfruttare le proprietà dell’olio di oliva, può essere utilizzato sulla pelle del viso e del corpo puro o miscelato con altri oli vegetali e burri o oli essenziali. Per aumentare la penetrazione dell’olio e ridurre l’effetto grasso sulla pelle, il olio di oliva può essere miscelato con oli vegetali più penetranti come l’olio di macadamia o l’olio di jojoba.